I Giovani Democratici di Cornaredo chiedono l’allungamento degli orari di apertura delle biblioteche comunali

Come la maggior parte degli studenti cornaredesi, anche noi abbiamo nel tempo sperimentato gli orari poco flessibili delle nostre biblioteche comunali. Orari che non rispondono alle molteplici esigenze dei cittadini (in particolare  studenti universitari, che soprattutto in periodo di esami si trovano costretti a veri e propri “pellegrinaggi” verso le biblioteche degli atenei milanesi o addirittura dei paesi limitrofi, ed ai lavoratori).
Si rende necessario, quindi, che vengano attivate soluzioni atte a garantire l’usufruizione del servizio a tutti, consapevoli che l’investimento sulla cultura è una scelta non solo di civiltà ma che favorisce un accrescimento formativo oltre ad offrire un’opportunità di confronto e socializzazione.
Per sollecitare e sensibilizzare l’amministrazione comunale su questo tema, abbiamo organizzato una raccolta firme, con cui chiediamo:
-L’allungamento dell’orario di apertura al pubblico delle biblioteche comunali (apertura sia la mattina che il pomeriggio dal lunedì al venerdì più almeno un’apertura serale alla settimana.
-L’attivazione di un servizio di connessione wireless all’interno delle biblioteche comunali e dei locali ospitanti (Casa Pia Villa e Palazzo della Filanda).
E’ possibile firmare la petizione presso lo Spazio Giovani della Festa Democratica di Cornaredo e Bareggio, al Campo Sportivo “Sandro Pertini” di Cornaredo dal 14 al 24 giugno 2012.
    • This entry was posted in giovani democratici, interventi, locale and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

      Leave a Reply

      Your email address will not be published. Required fields are marked *