Fiaccolata ANPI contro le mafie- Sedriano 18 ottobre h.21

In seguito ai gravi fatti di corruzione emersi in questi giorni che vedono implicato tra gli altri il sindaco pdl di Sedriano Alfredo Celeste, il Coordinamento ANPI del Magentino ha organizzato per giovedi 18 ottobre  una fiaccolata  per dire un forte e chiaro NO ALLE MAFIE e alla corruzione politica nel nostro territorio. Il circolo del PD di Cornaredo e San Pietro all'Olmo condivide questa iniziativa e invita i propri iscritti e simpatizzanti ad una massiccia partecipazione. L'appuntamento è per le ore 21 a Sedriano in Piazzetta San Francesco (presso il municipio). Il presidio conclusivo si terrà in Piazza del Seminatore. Per poter scaricare il volantino dell'ANPI relativo all'iniziativa, clicca qui. Pubblichiamo anche il comunicato stampa della Carovana Antimafia Ovest Milano in merito ai recenti arresti per infiltrazione mafiosa nel nostro territorio. Tale comunicato è scaricabile qui. Da oltre un anno come associazioni e i singoli aderenti alla Carovana Antimafia Ovest Milano denunciamo la presenza in maniera stabile ed organizzata della 'ndrangheta nei nostri comuni. In diversi incontri pubblici, tenuti a Magenta, Abbiategrasso, Castano Primo e Bareggio, alla quale sono intervenuti giornalisti, magistrati, esponenti di Libera e amministratori locali, abbiamo sempre sottolineato come la malavita organizzata si sia stabilita in maniera endemica, il tutto comprovato dalle numerose inchieste giudiziarie e giornalistiche. Ora siamo alla “prova del nove”, ciò che era evidente solo a piccola parte dell'opinione pubblica, e del mondo politico, sta diventando vera e propria emergenza sociale in tutta la sua evidenza. Siamo perciò a fare delle considerazioni e delle proposte. Sul comune di Sedriano: ci sembra evidente che il sindaco Celeste e tutto il consiglio comunale debbano dimettersi, o per lo meno essere sciolti. È privo di qualsiasi logica e dannoso prolungare l'agonia di un'amministrazione ormai troppo compromessa, da qui deve partire un movimento di riscossa determinato che non si fermi alla sola realtà sedrianese, perchè il problema è molto più grande. Aderiamo ed invitiamo a partecipare tutte/tutti alla corteo di giovedì 18 ottobre 2012 a Sedriano, con la consapevolezza e la determinazione che il momento esige, nel quale porteremo in piazza la necessità di un movimento ampio e radicale. Sulla mobilitazione antimafia: raccogliamo con favore le azioni che l'amm.ne comunale di Magenta sta mettendo in campo, a partire dall'organizzazione dell'incontro di lunedì 15 ottobre al teatro Lirico, sino all'adesione all'associazione “Avviso pubblico”, la quale ha fra gli scopi quello di sostenere i comuni che vogliono dotarsi di regolamenti e di commissioni di controllo per arginare le ormai conclamate infiltrazioni mafiose. Riteniamo che TUTTI i comuni debbano dotarsi di commissioni di controllo sugli appalti e sull'edilizia, con idonei regolamenti e la costante vigilanza. Ma tutto ciò non può bastare senza una mobilitazione permanente della cittadinanza. Bisogna premere con forza sulla questione, perchè niente può tornare come prima, niente ci può mettere a tacere, l'attenzione e la vigilanza sul fenomeno possono essere il miglior deterrente su chi vorrebbe corrompere e infrangere la legalità, ma anche il supporto su chi è tenuto al controllo e alla persecuzione di questi reati (forze dell'ordine, comuni, magistratura, stampa....) Perciò siamo a lanciare la proposta di un Comitato permanente sovracomunale costituito da persone esperte, giuristi, accademici ecc, di assoluta e riconosciuta integrità morale, che possa coordinare le iniziative di carattere informativo, culturale, amministrativo nonché promuovere le mobilitazioni civili, ma anche essere punto di riferimento per tutti gli amministratori locali onesti che sentano come missione quella di contrastare le mafie nel proprio comune. Serve un luogo, inoltre, dove i cittadini e le imprese vessati dalle mafie possano rivolgersi, perchè è veramente venuta l'ora di rompere l'omertà! Infine ci rivolgiamo a tutti quelli, politici e associazioni, che per anni hanno sottovalutato o addirittura negato l'esistenza della 'ndrangheta, soprattutto alla luce dei fatti in questione: facciamo nostre le parole di Giovanni falcone “non basta essere onesti, bisogna anche apparirlo”. Sia chiaro che non verranno più tollerati atteggiamenti del genere. Carovana Antimafia Ovest Milano
This entry was posted in appuntamenti, locale and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *